Categorie
DIETA

Passo 2: il benessere con l’attività fisica

Care amiche, dopo aver letto Passo 1: in forma prima di Pasqua con Healthy Project, avete scaricato il Diario Alimentare gratuito? E dopo aver raccolto le idee sui pasti, andiamo allo step successivo.

Proseguiamo col secondo post e il secondo passo nel nostro Healthy Project, il nostro progetto salutare di obiettivo benessere! 😊Soprattutto in questo mese, è bene trovare un po’ di tempo (ogni giorno), da dedicare al movimento. Spesso, alla ricerca di abitudini più sane e che siano di beneficio per il corpo, si pensa a mangiare meglio. Quando si mangia meglio, il dimagrimento diviene comunque un effetto (sempre molto apprezzato). Ma anche a fronte di regimi calorici ridotti, è bene dedicarsi al movimento, sia per bruciare un po’ di energia in più, sia per accelerare il metabolismo e donare una infinità di effetti benefici all’intero organismo. Quindi…

Pigrizia al bando e movimento al top!😍

Un po’ di sana attività fisica è sempre ottima per il corpo e per lo spirito! Vediamo subito qualche suggerimento che tutti possono seguire.

Idee comode e pratiche per fare movimento!

Ecco qualche suggerimento che tutti possono seguire in modo semplice:

  • Possiamo farci una camminata a basso impatto che, in modo continuato, aiuta il nostro sistema cardio-circolatorio. Inoltre, brucia qualche caloria, fino a circa 200 kcal all’ora, in base ai ritmi.
  • Possiamo fare degli esercizi veri e propri, in casa nostra, a corpo libero oppure con dei piccoli attrezzi tecnici o improvvisati.
  • Possiamo farci una corsetta verso il parco, anche a ritmo lento, che fornisca un lavoro aerobico e potenzi la struttura muscolo-scheletrica. Anche al parco possiamo trovare delle aree attrezzate per fare esercizi a corpo libero, oltre che saltelli ed altri esercizi.
  • Possiamo mettere la musica che più ci piace a tutto volume, in camera nostra, e ballare davanti allo specchio!
  • Possiamo portare a spasso il nostro amico a quattro zampe, facendo un giro più lungo, oppure possiamo portare il nipotino al parco e giocare a calcio con lui. Tutti ne trarranno beneficio!
  • Inoltre, chi può, e Covid permettendo, c’è sempre la piccola gita fuori porta nel verde della natura, magari con una piccola camminata al lago, una nuotata al mare (fra un pochino), o una vera e propria escursione verso le vette di colline e montagne (soprattutto per chi, fra le montagne, ci vive).

Chiedeteci pure anche sulle gite! Siamo esperti!!

La gioia di queste giornate, ci arricchiranno e le porteremo sempre con noi. Inoltre, all’aria aperta, possiamo vederci con una amica, anche a distanza!😊

Le soluzioni sono innumerevoli e ciascuno può liberare la mente e inventarsi gli esercizi e le situazioni che più piacciono! Qualsiasi forma di movimento, è divertimento e buon umore! E lo sforzo è sempre appagante. Soprattutto all’aria aperta, fra il verde della natura e il blu del cielo! Baciati dal sole sulla pelle per assorbirne i raggi e generare poi la preziosa vitamina D.

Sei certa di sapere tutto sulla vitamina D? Leggi di più sul post Calcio e Vitamina D: come funzionano nell’organismo? e Tutte le proprietà della Vitamina D.

Il movimento col giusto abbigliamento!

Quindi, accantoniamo la pigrizia di questo periodo, troviamo la miglior tutina o altro abbigliamento sportivo che abbiamo (meglio se in tessuto tecnico), e usciamo. Così, senza pensarci troppo! L’importante è vestire comodi senza elastici che stringano troppo, senza la bretellina del top che scivola sulla spalla, senza il pantalone con l’elastico smagliato che tende a cadere ad ogni balzo. Fare attività fisica è faticoso di per sé, ed è opportuno farlo in modo comodo e magari colorato, con una bella maglietta dai colori forti e accesi! Un bel fucsia, va sempre bene!😍

Ecco una perfetta “tenuta” sportiva! Abbigliamento tecnico rigorosamente fucsia (per chi ne è appassionata!) con pantalone aderente, maglietta tecnica (bellissima e fashion😍😍) super calze tecniche e toppettino che regge alla grande! Sarete comode e bellissime! E se un po’ di adipe (grasso) sborda un po’ dal giro vita, niente paura: svanirà in men che non si dica, con costanza e un po’ di pazienza! E se ci sentiamo dei sacchi di patate… saremo dei sacchi di patate fieri e orgogliosi!! (E che rotoleranno ancora per poco!!👍)

Le endorfine: gli ormoni del benessere… e del piacere!

Correre e fare movimento, a certi ritmi, indirizza la produzione di certi ormoni del nostro organismo. Mai sentito parlare di endorfine? Sono definite anche “ormone del benessere” (o “del piacere” e… si, sono quelle che si liberano anche dopo il sesso…). Si tratta di neuro-trasmettitori. Sono dei recettori prodotti dal cervello che hanno numerose funzioni biologiche ma… quello che ci interessa… è che ci danno il buon umore e ci fanno sentire bene! Inoltre, offrono un contributo nella regolazione del sonno notturno per un beneficio a livello di ciclo sonno/veglia.

Conosci la Melatonina? Vuoi conoscere alcune informazioni preziose sul sonno? Leggi di più su Sonno e riposo di qualità: l’orologio biologico per la tua salute.

Le endorfine hanno una azione stimolante e regolatoria simile alle sostanze oppiacee. Però sono di produzione endogena, l’organismo li produce internamente e, anche in questo modo, l’attività fisica aiuta non solo i muscoli e la parte fisica del corpo ma anche quella psichica. Ci sentiamo molto bene dopo una bella sessione di attività fisica! (Qualunque essa sia! ;-)) E poi… dopo una gratificante sudata, arriva il relax di una bella doccia calda, magari uno scrub purificante e poi, la nostra crema preferita per setificare la pelle. Evvai!!

Eccoci pronte e in forma, soddisfatte, e di ottimo umore! Pronte per affrontare qualsiasi cosa col sorriso! E anche pronte per il prossimo passo verso il nostro benessere! Brave ragazze!

Nel prossimo post, ci raccontiamo cosa siamo riuscite a pianificare per un giorno a regime controllato e cosa abbiamo mangiato durante la giornata. Non è importante se ci capita di sgarrare un attimo, ma dobbiamo assolutamente fare un piano per i primi 3 giorni che sono i più duri senza lo zucchero veloce. Mi raccomando, una cosa tipica che tendono a fare le ragazze quando cercano una linea migliore, è eliminare i carboidrati dalla dieta. Ma i carboidrati non vanno mai eliminati quando si fa attività fisica e uno stile di vita sano, che imposta abitudini migliori nel tempo, non elimina nessun elemento, ne i carboidrati, ne i grassi. Ma di questo ed altro, parleremo nel prossimo post più improntato sull’alimentazione.

Piccoli passi. Piccoli passi insieme per grandi obiettivi. Un po’ alla volta. In modo leggero e graduale. Lascia la tua mail e invita le amiche!

Alla prossima!! Corri qui a leggere e corri al parco, in questa splendida giornata di sole! (sempre lontano dai pasti, mi raccomando!).

Anche questo secondo passo, lo facciamo insieme. Tu non sei sola. Io, Miriam, sarò la tua coach esperta di biotecnologie alimentari e la tua personal trainer (leggi di più su Chi siamo) e sono qui per assisterti e rassicurarti su ogni dubbio o domanda. Puoi scrivere tutto quello che vuoi, qualsiasi domanda e dubbio, nello spazio dei commenti, e potrà servire a tutti! Puoi scrivere a contatti@imnominatum.it, o se preferisci un incontro individuale, clicca sul bottone:

Continuiamo il nostro Healthy Project con il prossimo passo insieme!

Ti è piaciuto il post?

Voto medio 0 / 5. 0

La tua opinione è importante!

Ci dispiace che il post non sia stato di tuoi interesse.

La tua opinione è importante! Dicci come possiamo migliorare.

Lascia un commento